Nella mattinata di domani, venerdì 13 settembre, dalle ore 9,30 alle ore 14 circa, nella sala Marmoteca della Fiera di Carrara (viale Galilei 133, Marina di Carrara) si terrà un convegno per conoscere meglio il nuovo Piano regionale cave (PRC) e riflettere sull’evoluzione del quadro normativo che ha caratterizzato gli ultimi anni. Questo momento di approfondimento è stato organizzato dell’Assessorato regionale alle infrastrutture e al governo del territorio, nell’ambito di una serie di incontri raccolti sotto il titolo ‘La Toscana che si muove’ e dedicati alle politiche di sviluppo infrastrutturale ed urbanistico condotte in Toscana nel corso degli ultimi 5 anni.

I lavori saranno introdotti dalle relazioni dell’assessore al governo del Territorio Vincenzo Ceccarelli e del direttore dell’Area politiche per la mobilità della Regione Toscana Enrico Becattini. Seguirà una tavola rotonda dedicata alle ‘Nuove regole dell’attività estrattiva’.

La seconda parte della mattinata, che si concentrerà sul ‘Paesaggio delle cave, tra identità, tutela e sviluppo’, vedrà le relazioni introduttive del direttore dell’Area urbanistica della Regione Toscana Aldo Ianniello. A seguire una seconda tavola rotonda dedicata agli aspetti paesaggistici e territoriali che vedrà la presenza di Roberto Negrini, presidente di Legacoop Toscana.

Ulteriori informazioni e il programma completo dell’evento QUI