irenemangani_generazioni_1Irene Mangani è stata confermata coordinatore di Generazioni Toscana, la struttura che raccoglie gli under40 soci e lavoratori delle cooperative toscane associate a Legacoop. All’assemblea annuale del coordinamento che si è tenuta il 3 febbraio a Firenze hanno partecipato 50 giovani, in arrivo da tutta la Toscana ed appartenenti ai diversi settori che compongono la Lega regionale delle cooperative, dal welfare all’area lavoro, passando per l’agroalimentare.

L’impegno di Mangani, iniziato nel novembre 2015, è volto soprattutto a coinvolgere i giovani cooperatori toscani in iniziative di formazione ed approfondimento sul loro ruolo come innovatori nel mondo cooperativo: “La cooperazione in Toscana rappresenta una parte importante dell’economia e della società – afferma Mangani – e dà lavoro a un numero sempre crescente di giovani. Puntiamo su di loro per portare nel mondo cooperativo nuovi stimoli e proposte innovatrici, ma i giovani possono assolvere questo compito solo se riescono a ritagliarsi spazi di approfondimento e confronto sui cambiamenti a cui stiamo assistendo”.

IMG_2713_mangani1Per il 2017 Generazioni Toscana sarà impegnata nell’organizzazione e nello svolgimento di una fitta rete di incontri sul territorio, che toccheranno tutta la regione. In estate verrà organizzata una iniziativa di formazione e si sta pensando anche a viaggi di studio all’estero per stabilire contatti con le maggiori realtà cooperative europee.

All’assemblea  hanno partecipato il presidente Legacoop Toscana Roberto Negrini, il presidente Agriambiente Mugello e responsabile Lavoro di Legacoop Toscana Riccardo Nencini, lo storico dell’arte Antonio Natali e il responsabile commerciale delle Tenute del Cerro, Sergio Soavi. Il dibattito si è concentrato sul lavoro in cooperativa analizzato da più punti di vista, con l’obiettivo di delineare quello che i giovani si aspettano e che vorrebbero costruire nella loro vita lavorativa. Ha portato il suo saluto Vittorio Bugli, assessore alla presidenza della Regione Toscana.