Bambini, ragazzi, famiglie, amici, cittadini, persone con disabilità e non, giocare e divertirsi tutti insieme in un unico spazio? A PRAMA si potrà!

La collaborazione fra Fondazione AMI e AVIS Prato ha portato a pensare alla realizzazione di un nuovo centro ludico motorio inclusivo dedicato a bambini e ragazzi e aperto anche ai familiari, agli amici e a tutta la cittadinanza.

A Prato sono circa 1100 i bambini/ragazzi che hanno disabilità, seguiti dalla Neuropsichiatria Infantile dell’Azienda Usl Toscana Centro e le famiglie con bambini che hanno disabilità si trovano spesso in difficoltà a far integrare il proprio figlio con i coetanei e a trovare spazi dove giocare, in armonia, sicurezza e professionalità. Per questo motivo è importante creare un luogo dove si possano sviluppare relazioni interpersonali tra bambini e ragazzi abili e diversamente abili, attraverso il gioco, lo sport e il divertimento.

Il centro sarà composto da 4 grandi spazi tematici. Arrampicata: prima ed unica arrampicata per tutti i ragazzi dove anche la carrozzina non rappresenta più un limite ma è parte integrante del divertimento. Palestra: open space multidisciplinare per attività motorie individuali o di gruppo: dalle spalliere, agli specchi, alle parallele. Area multisensoriale: spazio dedicato all’attività teatrale dove far fluire le emozioni e alla stimolazione dei sensi con suoni ed immagini. Spazio polivalente: ampia area con vista sul parco urbano per incontri, eventi formativi, meeting ed esposizioni, con disponibilità di cucina ad uso anche dei ragazzi per corsi ed attività ricreative.

Grazie alla generosità di molti, alcuni spazi di PRAMA sono stati già finanziati e l’inizio dei lavori di ristrutturazione della palazzina è previsto per maggio 2020. Ancora, però, mancano alcuni fondi e fra gli spazi che necessitano di finanziamenti c’è la CUCINA INCLUSIVA adiacente allo spazio polivalente.

É proprio su questo spazio che si concentrerà la raccolta fondi della campagna di crowdfunding attiva dal 24 ottobre al 2 dicembre 2019 su https://tuttincucina.starteed.eu/ e sostenuta anche da Fondazione NOI – Legacoop Toscana.

La cucina di PRAMA sarà uno spazio inclusivo e accessibile a tutti in cui potranno essere svolte attività ludiche e ricreative e in cui si potrà dare spazio anche ad attività formative e laboratoriali per imparare a stare insieme: nessuno escluso!

La campagna di crowdfunding ha come obiettivo economico 10.000€ per coprire le spese per l’acquisto della cucina accessibile e, nel caso in cui si arrivasse a raggiungere il goal in poco tempo, l’idea è quella di rilanciare di altri 5000€ per coprire le spese di elettrodomestici e accessori.

La cifra sarà raggiunta solo grazie alla generosità e all’attivazione dei cittadini e delle comunità pratesi, che potranno anche partecipare ad una serie di eventi organizzati sul territorio per sostenere il progetto: dalle cene nei circoli ARCI, ad una camminata solidale insieme a UISP fino ad un evento organizzato da Legacoop Toscana con il contributo di Fondazione NOI – Legacoop Toscana. Le date e i luoghi degli eventi saranno promossi sui canali social della Fondazione AMI Prato e di Legacoop Toscana.

PRAMA è un progetto per tanti, ma è soprattutto un progetto di tutti! – afferma Claudio Sarti Presidente della Fondazione AMI Prato -. Il nostro scopo è orientare il ragazzo e le famiglie intorno al benessere e all’acquisizione di stili di vita quotidiani consapevoli e responsabili, sviluppare interazioni e relazioni interpersonali nelle varie attività di gruppo, avere cura della propria persona e perseguire un impegno nella vita civile come giocare e/o fare sport e contribuire alla valorizzazione del centro storico di Prato, in particolare la zona del Vecchio Ospedale in collegamento con lo sviluppo del Parco Urbano. Grazie alla collaborazione con la Fondazione Noi – Legacoop Toscana e all’aiuto di tutti i cittadini, possiamo finanziare un’altra area del progetto, la cucina inclusiva, luogo di condivisione, sperimentazione e convivialità, alcuni dei valori fondamentali che stanno al centro del nostro progetto.”

“Come Fondazione NOI – Legacoop Toscana abbiamo deciso di sostenere il progetto PRAMA perché l’attenzione al miglioramento della qualità della vita sui territori e a uno sviluppo sociale sostenibile sono valori che fanno parte del nostro dna – afferma il presidente della Fondazione Noi Legacoop Toscana Roberto Negrini –.Questo progetto mette al centro le persone, parla di integrazione e di diritti: pensiamo possa contribuire a creare nuove opportunità e ad attivare reti inclusive in grado di far crescere l’intera comunità”.

Chi contribuirà alla campagna online avrà inoltre la possibilità di scegliere fra alcune ricompense, messe a disposizione dalla Fondazione AMI Prato e dai suoi partner e dalle cooperative sociali pratesi aderenti a Legacoop Toscana. Corsi di yoga, nuoto, ingressi benessere, gadgets per mamme, bambini e famiglie e soprattutto la prenotazione in anteprima esclusiva della sala polivalente della palazzina PRAMA in cui associazioni e non solo, potranno organizzare eventi, laboratori e iniziative aperte a tutti.