Matteo Simoncini – La cooperazione: dall’Assemblea Costituente alla disciplina attuale

Jessica Ciampi – Il mondo cooperativo: un’analisi dei bisogni formativi all’interno del corso in “tecnico qualificato in mediazione culturale e linguistica per gli immigrati”. Uno studio di caso tramite Legacoop Toscana

Sono loro i vincitori dei mille euro in palio per la seconda edizione del concorso per la miglior tesi sulla cooperazione bandito da Legacoop Toscana nell’ambito del progetto Ateneo Cooperativo, il protocollo di intesa siglato nel novembre 2016 da Legacoop Toscana e Università degli Studi di Firenze per rendere più stretti ed efficaci per gli studenti, i laureati e le cooperative i rapporti tra il mondo accademico e quello della cooperazione, offrendo opportunità ai giovani che escono dall’università e portando innovazione e nuova linfa alla cooperazione e rivolto ai laureati dei corsi di laurea magistrale o magistrale a ciclo unico dell’Università degli Studi di Firenze.

La premiazione è avvenuta questa mattina al campus universitario di Novoli, dove è stata lanciata la terza edizione del bando.

Il concorso è nato per stimolare la ricerca in ambito accademico sui temi legati alla cooperazione e all’impresa cooperativa, attraverso la premiazione di tesi di laurea dedicate a sviluppare e approfondire tematiche connesse all’impresa cooperativa e alla sua importanza nel contesto socio-economico locale, nazionale e internazionale.